Comedor Campana de Palo, riflessioni di una volontaria

“Qui casca l’asino! È ormai trito e ritrito il discorso sull’assistenzialismo e su quanto sia errato rendere l’altro incapace di provvedere da sé alla propria persona e, in qualche modo, quasi dipendente dal sostegno altrui. Il fine ultimo degli operatori sociali e dei vari progetti che pongono al centro dell’attenzione l’individuo è l’autodeterminazione dello stesso, ossia [...]

Leggi tutto »

Comedor Campana de Palo, settimana dell’italianità!

“L’inverno è arrivato e senza fare troppi complimenti. Qualche giorno fa ci siamo recati al comune per richiedere la legna destinata al riscaldamento del comedor e giovedì il signore che si occupa puntualmente di portarci il latte ci farà arrivare anche un bel carico di legna.  Per il momento…corriamo!! Le lezioni di calcio procedono bene, [...]

Leggi tutto »

Argentina, insieme ai bambini delle Villas piantiamo i semi del domani

“Dalle crepe di un muro in rovina può nascere un fiore meraviglioso“. Carla Melazzini Essendo ormai passati tre mesi dalla nostra permanenza in Argentina, questa settimana abbiamo approfittato della festa del 25 maggio, il ” Dia della Patria”, che ci ha dato la possibilità di andare a rinnovare il nostro visto in Uruguay, un Paese [...]

Leggi tutto »

Comedor Campana de Palo, un aiuto inaspettato

“Un paio di settimane fa ho ricevuto una chiamata da una persona che ha trovato il mio recapito sulla pagina Facebook del comedor. Questa dolce ragazza studia italiano ed era alla ricerca di persone con cui fosse possibile praticarlo, a cui potesse chiedere dubbi e curiosità. La invitai a partecipare alla “feria” e, poco dopo, [...]

Leggi tutto »

Comedor Campana de Palo, Sofì e la paura del ‘diverso’

Villa Bordeau (Bahia Blanca, Argentina) – 7 aprile 2017 “Lo abbiamo aspettato tanto e finalmente è riuscito ad essere dei nostri: Jonathan è arrivato pieno di energia e di tanta voglia di fare, un toccasana per i bambini e per noi. Le reazioni alla sua presenza sono state molteplici: alcuni occhi, quelli dei ragazzini più [...]

Leggi tutto »